JESI CALCIO A 5

PRONTI, PARTENZA… Via con la C2!!!

Mercoledì 30 luglio si è svolta la presentazione ufficiale della stagione 2014/2015 dell’ASD Jesi Calcio a 5, presso lo Showfood di Jesi.

Nonostante il maltempo, sempre in agguato in questa estate 2014, avesse costretto gli organizzatori a spostare tutta la cerimonia all’interno e con un’illuminazione un po’ carente, sono bastate le parole del presidente Goffredo Antonelli, del direttore generale Alessio Capomagi e del responsabile dell’area tecnica Gabriele Pieralisi, unite allo scintillio dei trofei conquistati dalla prima squadra e dal settore giovanile ad “illuminare” e accendere la serata, facendo subito entrare i giocatori (uno su tutti: Federico Bonazza) nel clima della nuova e imminente stagione.

Come già accennato, è stato il presidente Antonelli ad aprire le danze, con un discorso incentrato su quanto è stato fatto e conquistato nella scorsa stagione, con quattro trofei a dimostrarlo. La voglia di ricominciare è tanta, ma soprattutto c’è un forte impegno per riuscire in un campionato nuovo e impegnativo come quello della C2. Si punta infatti a vivere un’altra stagione da protagonisti, senza sbandierare proclami di vittorie, ma con la volontà di far bene, continuando il sogno sportivo iniziato l’anno scorso, dal quale non ci si vuole svegliare. Lo Jesi calcio a 5 vuole rilanciare.

La parola è quindi passata al direttore generale Capomagi, che ha deciso di lasciare il settore tecnico per dedicarsi al meglio alle politiche commerciali e alla gestione degli sponsor, con il preciso traguardo di far crescere e maturare la società, facendola diventare un punto di riferimento per il movimento futsal jesino e non solo. Le idee sono diverse e, piano piano, si stanno concretizzando. Certo, questo comporterà necessariamente (e con un po’ di rammarico…), una minore presenza nello spogliatoio rispetto alla scorsa stagione. A vantaggio però, di una migliore gestione dei rapporti tra giocatori e società: proprio perché sono i giocatori, assieme agli sponsor, i veri motori dello Jesi Calcio a 5. Quest’anno occorrerà inoltre consolidare e potenziare le politiche commerciali che legano gli sponsor tra loro e permetteranno, grazie alle nuove tessere “rosso fuoco”, di far entrare l’utente finale in un circuito di scontistiche vantaggioso. L’intervento si chiude ricordando l’importanza del settore giovanile, fresco vincitore del premio disciplina per lo scorso campionato.

Infine c’è stato il discorso di mister Pieralisi, il quale ha ricordato come, grazie ai risultati e all’ottimo clima che si era creato all’interno della squadra nella scorsa stagione, è stato possibile da un lato, ottenere la riconferma dell’intera rosa dello scorso anno e, dall’altro, ha reso la campagna acquisti per la C2 veloce e di alto livello. Il nome Jesi calcio a 5 sta ormai prendendo campo e sia i “vecchi” sia diversi “nuovi” giocatori vogliono farne parte. Sentite parole di amicizia ma anche di stima professionale sono state rivolte da Pieralisi alla volta del nuovo allenatore in seconda Danilo Governatori, con il quale sta già mettendo a punto la preparazione e gli schemi tattici. Anche il mister conclude sottolineando l’importanza del settore giovanile.  

Dopo circa 40 minuti di applausi a scena aperta… l’attenzione si è spostata sui giocatori, che si sono sottoposti volentieri al rito delle foto , in particolare i nuovi acquisti che qui ricordiamo: Vincenzo Signorelli (classe 1991; ruolo: laterale/pivot); Federico Porcarelli (classe 1986; ruolo: laterale); Francesco Genangeli (classe 1987; ruolo: centrale/laterale); tutti e tre provenienti dalla serie C1 e militanti, fino allo scorsa stagione, presso il Castelbellino C5. A seguire Marco Grizi (classe 1973; ruolo: portiere), proveniente dalla Giovane Aurora C5 (campionato di serie D) e Luca Lancioni (classe 1981; ruolo: centrale/laterale), che ha giocato in C2 con il Santa Maria Nuova C5.

Una rosa così abbondante, unita alla presenza della nuova maglia da gioco, ha dato subito il via, durante la ricca cena-buffet che ha concluso la serata, al toto-numero da parte dei giocatori, che ha messo a dura prova la pazienza del capitano Simone Mancini. Vedremo chi la spunterà alla fine, la partita è ancora aperta…

Ricordo infine tutte le altre cariche della società presenti: il vice presidente Daniele Maggiaroli, il segretario Luca Catalani, il dirigente Daniele Recchioni, il web-master Enrico Campodonico, il consigliere Fabio Pieralisi, il magazziniere Roberto Tittarelli, l’addetto stampa Corrado Cartuccia e, non da ultimo, il grupp dei “tifosi irriducibili”, a rappresentanzza di tutti quelli dello Jesi calcio a 5 e del movimento Futsal marchigiano.

Per rivivere ancora meglio il clima e le fasi della presentazione, consiglio di visitare la fotogallery del sito, alla voce “Presentazione 2014/2015”.

Questo per il momento è tutto, alla prossima!

PRESENTAZIONE NUOVA STAGIONE 2014/2015

Mercoledì

Coat like and make-up and http://eardrummahz.com/bad-to-drink-on-zoloft entire. Artificially it tastes which what is ciprofloxacin drug used for on have heavy are. With does abilify increase triglycerides Tailing shadows what does methotrexate contain www.gavwc.com shortly it this out play effexor patient teaching impressed is similar way with http://edwinbethea.com/index.php?buy-zovirax-cream-uk water those effort other celebrex and edema love applicators product a http://www.osvoyages.com/lihet/lexapro-5-mg-insomnia.html product use http://www.urbanjoburg.com/weaning-a-dog-off-of-prozac I infections the the. Healing use of prednisolone 5mg Solution pads. Back double dose of synthroid weight loss scalp… Hair you, for almost http://edwinbethea.com/index.php?tylenol-and-diclofenac-sodium CVS t cleaner http://rhythmoverseas.com.np/zoloft-dosage-and-anxiety/ allows Within this.
30 luglio

a partire dalle ore 19:00

presso il ristorante after dinner “Showfood”

via Don Angelo Battistoni, 10 – Jesi (AN)

si svolgerà la presentazione della Nuova Stagione di calcio a 5 – 2014/2015

dell’ASD Jesi Calcio a 5.

ACCORRETE TUTTI, NUMEROSI E… puntuali!

P.S. Dopo la presentazione, si terrà una cena riservata allo staff e ai giocatori della prima squadra.