JESI CALCIO A 5

coppa marche: Cerreto d’esi C5 – Jesi c5 4-1

Sonora sconfitta quella maturata ieri sera al palazzetto dello sport di Cerreto d’Esi dallo Jesi C5, che ha comportato l’eliminazione dalla corsa ad un importante trofeo come la coppa di categoria. Non ci sono molti alibi o attenuanti che giustifichino la brutta prestazione della squadra, apparsa quasi sempre stanca, lenta, con poche idee e un po’ troppo nervosismo. La stradaper i padroni di casa si era subito messa in discesa grazie al goal segnato al terzo minuto, in seguito agli sviluppi di un calcio piazzato che, in seguito ad una cattiva difesa, ha permesso un tiro da distanza ravvicinata, sul quale nulla ha potuto Catalani. Nonostante il tempo a disposizione, Jesi non ha saputo riordinare bene le idee come altre volte. Il Cerreto, da parte sua, è stato invece abilissimo nel dare il ritmo alla gara a suo piacimento. Sono state davvero poche le fasi della partita in cui gli jesini hanno dato l’impressione di poter passare il turno. Solo secondo tempo, dopo il due a zero, quando c’è stata una timida reazione che ha portato alla fine al goal di Giacchè che sembrava poter riaprire i giochi. Ma purtroppo, il terzo goal subito e il conto dei falli arrivato a sei, ha permesso al Cerreto di fissare il risultato sul 4-1.

Adesso occorrerà necessariamente buttarsi questa brutta partita alle spalle e pensare invece alla prima di campionato, che vedrà la squadra jesina impegnata nuovamente in trasferta, contro il Campocavallo, sabato pomeriggio.

PAGELLE

Catalani 7 – Tra i meno colpevoli della sconfitta. Nel primo tempo para diverse conclusioni che avrebbero aumentato il tabellino dei goal avversari.

Mazzarini 6 – Subisce tre goal, ma non per colpa sua. Sicuro su altri tiri insidiosi.

Lancioni 5 – Scarico sulle gambe, si lascia spesso andare a nervosi colloqui con il direttore di gara. Troppo nervoso.

Genangeli 5,5 – Cerca di arginare il gioco avversario come può, riuscendoci poco.  Le conclusioni (poche) verso la porta avversaria sono spesso imprecise.

Bartolucci 6 – Nel primo tempo è tra i pochi a salvarsi, cercando di chiudere sugli avversari e ripartire in velocità. Nella ripresa si perde come molti suoi compagni.

Guerra 6 – Lì dietro, ha a che fare con clienti davvero scomodi. Troppo spesso in polemica con l’arbitro. Le dà e le prende, ma anche lui poteva fare meglio.

Lotito 5 – Si fa vedere molto meno del solito in mezzo al campo. Non interpreta bene la partita, sbagliando passaggi e non essendo mai freddo sottoporta.

Tittarelli 6 – Gioca con ordine. Uno dei meno peggio nel secondo tempo.

Giacchè 6,5 – Oltre a segnare un goal che avrebbe potuto rivelarsi fondamentale, cerca sempre di dare la giusta carica ai compagni e, soprattutto, calmarli. Non molla mai, da vero capitano.

Kola 5,5 – Si era allenato poco in settimana. Non gioca molto e, quando lo fa, non punta quasi mai l’uomo, facendo giocate troppo semplici e spesso lente.

Porcarelli S.V.

Signorelli 4,5 – Mai in partita. Anche lui piuttosto stanco, fa davvero fatica a farsi vedere dai compagni. Difende male in occasione del primo goal avversario. Un lontano parente del giocatore esplosivo e letale sotto porta delle scorse partite.

Coppa Marche Allievi: jesi c5 – osimo five c5 2-3

IMG_2230 IMG_2229 IMG_2228Si è svolto ieri sera alla palestra Carbonari il debutto della squadra degli Allievi di mister Petrucci, in occasione del primo turno della prima fase della Coppa di categoria. Nonostante la buona, a tratti ottima, prestazione dei nostri ragazzi, la formazione di casa è uscita sconfitta. Per ben due volte abbiamo agguantato il pareggio e la vittoria era alla portata, ma purtroppo l’abilità del portiere avversario è stata determinante per fissare il risultato finale sul 2-3. Peccato, ma la strada è di sicuro quella giusta. Forza ragazzi!!!

CONVOCAZIONI INCONTRO coppa serie c Cerreto d’Esi – Jesi c5

Ecco le convocazioni per l’incontro di martedì 22 settembre, ore 21:00, presso il Palacarifac – Via Verdi – Cerreto d Esi (AN), valido per la Coppa Marche Regionale Serie C 2015/16 – 16° – Gara di ritorno

1-Catalani (V.C.); 2- Lotito; 3-Genangeli; 4-Kola; 5-Porcarelli; 6-Lancioni; 7-Bartolucci; 8-Guerra; 9-Giacchè (C.); 10-Signorelli; 11- Tittarelli; 12-Mazzarini

Convocazione fissata per martedì 22, ore 18:45, presso la pizzeria San Giuseppe a Jesi.

FORZA ALLIEVI!!!

Inizia martedì 22, alle ore 19:30, presso la palestra Carbonari di Jesi, l’avventura in Coppa Marche della squadra Allievi dell’ASD Jesi C5 contro l’Osimo Five C5.

Un grandissimo “in bocca al lupo” e un “forza ragazzi” va ai nostri giocatori e allo staff tecnico: gli allenatori Jacopo Petrucci e Maurizio Dellabella, il dirigente responsabile Samuele Negozi e Luca Catalani.

coppa marche serie c: jesi c5 – cerreto d’esi c5 3-2

Ieri sera si è tenuto il match di andata dei 16esimi di Coppa Marche, che ha visto trionfare di misura la formazione di casa. Jesi ha diversi goal sbagliati che pesano sulla coscienza, oltre al fatto che entrambe le reti avversarie sono state frutto di errori difensivi abbastanza evidenti. Poco importa però, occorre guardare a quello che di buono si è visto nel corso di una bella partita, giocata ad una buona intensità e con numerose azioni ben orchestrate da parte degli jesini. Anche gli avversari si sono battuti vendendo cara la pelle. Ci sono voluti circa 9 minuti per Jesi prima di sloccare il risultato, grazie al colpo di testa del solito Signorelli, abile a ribadire in rete un bell’assist di Bartolucci. Il primo tempo ha visto un’unica marcatura, ma si possono contare almeno quattro buone conclusioni da parte dei padroni di case e due da parte del Cerreto, neutralizzate dal portiere Catalani. Al 13esimo del secondo tempo, Guerra, su calcio piazzato leggermente deviato, timbrava il raddoppio per Jesi che sembrava ormai aver messo abbastanza in discesa le sorti dell’incontro. Ma di lì a poco è arrivato il primo goal del Cerreto, abile nello sfruttare un mezzo pasticcio tra Guerra e il portiere Mazzarini, entrato nella ripresa. Nonostante tutto, gli jesini hanno ripreso a macinare gioco fin quando un bel destro di Bartolucci non ha beffato il portiere avversario sul primo palo: 3-1. Ma c’era ancora da soffrire, perché oltre ad un altro errore di Mazzarini, grazie al quale è arrivato il 3-2, anche il conto dei falli era pericolosamente salito a 5 per Jesi. Per fortuna però, alla fine il numero di goal e di falli è rimasto invariato. Anzi, Jesi ha avuto anche un paio di buone occasioni per il quarto goal. Una vittoria preziosa quindi, anche se il passaggio del turno è rimandato per forza a martedì prossimo a Cerreto.

PAGELLE

Catalani 7 – Due belle parate nel primo tempo, tolgono delle belle castagne dal fuoco per i suoi compagni.

Mazzarini 5 – Purtroppo, dopo due interventi provvidenziali di altissimo livello, viene penalizzato da due brutte parate che consentono agli avversari altrettanti goal. Peccato, ma coraggio, può capitare.

Lancioni 6 – Gioca senza troppi acuti e qualche passaggio sbagliato. La sensazione è che la condizione migliore debba ancora venire.

Genangeli 5,5 – Gioca un po’ imballato. Sbaglia diversi passaggi, però si danna l’anima per cercare di esserci sempre in molte zone del campo. Sbaglia un goal nel finale che poteva agevolare, e non di poco, il passaggio del turno. 

Bartolucci 8 – Migliore in campo. Segue quasi sempre al meglio le indicazione del mister. Ottimo mix di corsa, tecnica e precisione, sia in fase offensiva che difensiva. In più un assist e un bel goal che spiazza il portiere. Difficile chiedergli di più.

Guerra 7 – Sempre più padrone del ruolo in difesa. Chiude praticamente tutto e, quando non ci riesce, insegue gli avversari e riconquista palla anche senza fallo. Segna con un po’ di fortuna. Peccato per il pasticcio in difesa che costa un goal.

Lotito 6,5 – Rientrato dopo un infortunio, si vede che ancora deve recuperare la migliore condizione. Si muove molto con continui e preziosi tagli del campo. Fallisce anche un’ottima occasione per segnare.

Tittarelli 6,5 – Non gioca molto. Quando entra fa giocate semplici ma senza errori e utilissime per fare respirare la squadra e guadagnare qualche fallo.

Giacchè 6,5 – Non era al meglio per un dolore al piede. Dà comunque tutto quello che può, facendo salire il baricentro della squadra. Sbaglia qualche tiro di troppo.

Signorelli 7,5 – Ottimo il primo goal di testa che apre le marcature, da vero rapace dell’area di rigore. Corre, scatta e fa buoni interventi anche in fase difensiva. Indispensabile.

 

Coppa Marche serie C: Jesi c5 – cerreto d’esi C5

Ecco le convocazioni per l’incontro di lunedì 14 settembre, ore 21:00, presso la palestra Carbonari di Jesi (AN), valido per la Coppa Marche Regionale Serie C 2015/16 – 16° – Gara di Andata

1 CATALANI (VK) 2 LOTITO 3 GENANGELI 6 LANCIONI 7 BARTOLUCCI 8 GUERRA 9 GIACCHÈ (K) 10 SIGNORELLI 11 TITTARELLI 12 MAZZARINI

Convocazione fissata per lunedì, ore 19:45, presso la palestra Carbonari a Jesi