JESI CALCIO A 5

Archivio Autore

Convocazioni incontro Tre colli c5-Jesi C5

Ecco le convocazioni per l’incontro di venerdì 10 ottobre, ore 21:00, presso il Pallone Geodetico Montesicuro – Ancona loc. Montesicuro, quinta giornata del campionato di serie C2, girone A

1-Catalani; 2-Lancioni; 3-Genangeli; 4-Bonazza (V.C.); 5-Porcarelli; 6-Mancini (C.); 7-Bartolucci; 8-Guerra; 9-Signorelli; 10-Tittarelli; 11-Ristè; 12-Grizzi

Convocazione fissata per le ore 18:45 presso la Pizzeria San Giuseppe.

Jesi C5-Casine 9-1

Si cercava un riscatto dopo l’opaca prestazione di venerdì a Chiaravalle ed è arrivato.

Riporto qui di seguito il tabellino dell’incontro.

Risultato

Jesi C5-Casine 9-1

Marcatori

1-0;2-0;3-0 Bartolucci; 4-0 Mancini; 5-0 Bartolucci// 5-1 Sebastianelli; 6-1 Signorelli; 7-1 Mancini; 8-1 Riste; 9-1 Tittarelli

Cronaca della partita

Lo Jesi C5 sfodera una prestazione senza pecche e liquida la pratica Casine già nel primo tempo, chiuso 5-0. La squadra è scesa in campo concentrata, motivata e con tanta voglia di correre. Non deve quindi sorprendere che la prima marcatura è arrivata dopo appena 2 minuti con Bartolucci, che dialoga benissimo con Signorelli. Poi, in rapida successione i goal sono diventati tre per Bartolucci (al decimo e al quattordicesimo), interrotti solo dal goal del capitano Mancini al quindicesimo, prima del personalissimo poker, grazie ad un calcio piazzato deviato, al diciottesimo. Oltre ai goal, ovviamente, tanta sostanza è belle giocate, anche perché la partita, nonostante il passivo sempre più pesante, è stata comunque giocata dal Casine con buona intensità.

La ripresa è iniziata con l’unica marcatura ospite di Sebastianelli, molto abile, al secondo minuto, a controllare e girare in rete l’ennesima palla lunga che gli arrivava. Poteva essere l’inizio della rimonta, ma la carica invece è suonata per Jesi, in particolare per Signorelli che, stanco di limitarsi agli assist, dopo appena un minuto conquista palla sulla mediana e parte all’attacco, sfoderando un bel tiro che trafigge il portiere. Jesi è in totale controllo, la partita si incattivisce un po’, ma è ordinaria amministrazione. È Mancini che illumina ancora la partita, segnando con un bellissimo “cucchiaio” sul portiere in uscita. È il diciannovesimo e, prima della fine, c’è gloria anche per Riste e per Tittarelli, che segna un bel tiro libero, al rientro dopo un lungo infortunio. Finisce così. Adesso viene il difficile, ovvero ripetersi, ma la squadra c’è.

Pagelle

Catalani 7- Bravo a sventare un paio di conclusioni pericolose e sempre attento.

Lancioni 7- Il più abile a contenere al meglio un cliente scomodo come Sebastianelli.

Genangeli 7,5- Splendida prova, senza macchia e senza paura. È ovunque, chiudendo, controllando e dando il via all’azione.

Bonazza 7- Chiude con decisione e distribuisce con freddezza tanti palloni precisi e senza sbavature.

Mancini 8,5- Grandissima partita. Corre per due e sigla due goal uno più bello dell’altro. Il secondo è da standing ovation.

Bartolucci 9- Che dire: quattro goal conditi da tanta corsa e qualità. D’accordo, si può sempre migliorare, ma è impossibile pretendere di più da un giocatore.

Guerra 6,5- Partita di ordinaria amministrazione e senza troppi acuti, ma comunque di sostanza.

Signorelli 8- Super reazione dopo l’ultima partita. Un mix perfetto di corsa, palle per i compagni e istinto del goal. 

Riste 7- Corre da tutte le parti e impreziosisce la sua prestazione con un goal a lungo cercato.

Tittarelli 7- Al rientro dopo l’infortunio, si becca anche un bel intervento in scivolata. Non si spaventa e sigla anche un tiro libero, prendendosi il lusso di sbagliarne un secondo.

Porcarelli 6,5- Anche lui non giocava da tanto. Per tornare in condizione ci vorrà ancora un po’, ma comunque la strada è quella giusta, sempre a testa alta e con tecnica da vendere, basta vedere i tunnel sugli avversari. 

Convocazioni incontro Jesi c5-Casine

Ecco le convocazioni per l’incontro di venerdì 3 ottobre, ore 21:30, presso la palestra Carbonari, quarta giornata del campionato di serie C2, girone A

1-Catalani; 2-Lancioni; 3-Genangeli; 4-Bonazza (V.C.); 5-Porcarelli; 6-Mancini (C.); 7-Bartolucci; 8-Guerra; 9-Signorelli; 10-Tittarelli; 11-Riste; 12-Grizzi

Convocazione fissata per le ore 20:15 presso la palestra Carbonari.

Chiaravalle Futsal-Jesi C5 2-0

Dolorosa quanto brutta sconfitta per 2 a 0 in trasferta a Chiaravalle per lo Jesi C5.

Riporto qui di seguito il tabellino dell’incontro.

Risultato

Chiaravalle Futsal-Jesi C5 2-0

Marcatori

0-0 // 1-0 Tesei; 2-0 Rinaldi

Cronaca della partita

È stata sicuramente una partita molto strana. Non si può dire che non sia stata combattuta, ma l’impressione era quasi di torpore. Questo era dovuto sia alla partita impostata dai padroni di casa, ovvero di contenimento, sia dagli ospiti, che attaccavano in modo troppo lento e spesso prevedibile per gli avversari. Certamente le dimensioni del campo e la scivolosità dello stesso non hanno giovato agli Jesini, ma questo non può di certo giustificare una prestazione troppo opaca rispetto al solito. Sono stati i padroni di casa alla fine a tirare più volte in porta, mentre per lo Jesi, diversi sbagli nell’ultimo tocco o nel controllo di palla in area avversaria, hanno di fatto impedito le conclusioni a rete. Eppure, allo scoccare del cinquantesimo minuto, quando è iniziato l’arrembaggio finale, sembrava che un goal ci potesse anche scappare, anche perché il Chiaravalle, volendo evitare la terza sconfitta di fila, si limitava a contenere. E, invece, a tre minuti dalla fine, dopo essere sfuggito alla marcatura di Bonazza, Tesei è riuscito a far partire un bolide dalla destra su cui nulla ha potuto il portiere Catalani. Una doccia davvero fredda, che però non ha poi neanche tanto svegliato gli Jesini, che, passando allo schema senza portiere, hanno subito anche la seconda marcatura con Rinaldi. È finita così una brutta partita, che però, almeno, non è stata cattiva. Lo Jesi ora ha il dovere di rialzarsi e riscattarsi in casa venerdì prossimo per non perdere altro terreno in classifica, che comunque rimane piuttosto corta. 

Pagelle

Catalani 6,5- Si fa trovare pronto, in quelle poche volte in cui viene chiamato in causa. Peccato per dei rilanci lunghi inutili o mal gestiti. Sul goal è incolpevole. 

Lancioni 6,5- Si impegna molto e fa quel che può. Corre e sbroglia diverse situazioni complicate. È uno dei pochi a salvarsi. 

Genangeli 6- Solido in difesa, fa troppo poco per far ripartire la squadra e, soprattutto, tira male e in porta. 

Bonazza 5- Il campo e le palle perse dai compagni lo costringono a lunghe rincorse per chiudere la strada agli avversari. Stringe i denti fino alla fine. Si fa superare sull’azione del goal ed è un errore che costa caro.

Mancini 5,5- Non interpreta bene la gara, nonostante ciò tira in porta e manca di poco il goal. Ma può dare molto di più. 

Bartolucci 5,5- Si danna l’anima come sempre, cercando la collaborazione e l’intesa con i suoi compagni (non trovandola quasi mai). Raramente riesce a farsi pericoloso. 

Guerra 5,5- Poteva essere la sua partita, viste le lunghe corse possibili sul campo avversario. Così non è stato, oltretutto, con alcuni pesanti errori sotto porta. 

Signorelli 4,5- Soffre più di tutti il terreno di gioco scivoloso. Stoppa malamente molte palle, poco incisivo sotto porta e nelle conclusioni. Partita da dimenticare. 

Riste 6- Si muove cercando di facilitare i passaggi dei compagni, che però arrivano con il contagocce. In pratica non tira mai in porta, ma almeno ci prova più di altri. 

 

moncler online uk,ralph lauren online,cheap louis vuitton handbags,michael kors outlet uk,cheap north face

Convocazioni incontro Chiaravalle Futsal-Jesi C5

Ecco le convocazioni per l’incontro di venerdì 26 settembre, ore 21:30, presso il Palasport di Chiaravalle, terza giornata del campionato di serie C2, girone A

1-Catalani; 2-Lancioni; 3-Genangeli; 4-Bonazza (V.C.); 5-Porcarelli; 6-Mancini (C.); 7-Bartolucci; 8-Guerra; 9-Signorelli; 10-Bravi; 11-Riste; 12-Shkoza

Convocazione fissata per le ore 19:45 presso la Pizzeria San Giuseppe.

Coppa Marche serie C: Campocavallo-Jesi c5 2-1

Nonostante la sconfitta subita, lo Jesi C5 riesce a superare la pratica Campocavallo e quindi i sedicesimi di finale, grazie alla differenza reti casa/trasferta.Riporto qui di seguito il tabellino dell’incontro.

Risultato

Campocavallo-Jesi C5 2-1

Marcatori

1-0 Iantolo, 2-0 Schiavoni // 2-1 Signorelli

Cronaca della partita

La partita è stata dura per Jesi, visto che già al ventesimo del primo tempo era sotto due a zero. La prima rete è di Iantolo, al quindicesimo, e la seconda, piuttosto sfortunata per la deviazione di Bonazza, è arrivata su calcio piazzato ben tirato da Schiavoni. Le occasioni le ha avute anche Jesi, ma la porta sembrava stregata, anche grazie al portiere e alla poca freddezza dei tiratori ospiti, capaci di sprecare anche un contropiede 3 contro 1. L’intervallo ha permesso a Jesi di riordinare le idee. La squadra scesa in campo nella ripresa, è infatti sembrata subito molto più risoluta, attenta e cinica. Il provvidenziale goal del 2-1 è arrivato al decimo, manco a dirlo, dal piede di Signorelli. Per Jesi è stato come scrollarsi di dosso un gran peso. Da quel momento in poi la partita è svoltata davvero, tanto che se fosse arrivato il pareggio, forse sarebbe stato un risultato più giusto. Il Campocavallo, gli ultimi 5 minuti, ha tentato il tutto per tutto sostituendo il portiere e buttandosi all’attacco. Jesi poteva ripartire in contropiede, ma, per la troppa foga, l’incontro è terminato 2-1. Jesi passa il turno, mentre il Campocavallo esce a testa alta.