JESI CALCIO A 5

coppa marche: Jesi c5-Verbena c5 2-1

IMG_2048 IMG_2046 IMG_2049 IMG_2047 IMG_2045L’incontro disputato venerdì sera alla Carbonari si è concluso con una vittoria imprtante ma un po’ troppo di misura per lo Jesi C5 che, a fronte delle numerose azioni da goal prodotte, non è riuscito a capitalizzare un risultato che avrebbe permesso certamente un match di ritorno più tranquillo… Però, dovendo guardare il bicchiere mezzo pieno, considerando che era la prima partita ufficiale e anche le diverse assenze (Genangeli, Kola, Schoza…), i padroni di casa possono essere soddisfatti, sia considerando l’inserimento dei nuovi acquisti (Lotito, Mazzarini e Giacchè), sia le conferme della “vecchia” guardia. In particolare nel secondo tempo, la supremazia jesina è stata netta, con una circolazione di palla veloce e precisa, sancita dalle marcature di Signorelli al settimo e Lotito al decimo, mentre per gli avversari si sono contati solo un paio di tiri in porta e un goal nel finale di Boria che ha molto di regalato. Buona la prima quindi. L’appuntamento è fissato a venrdì 4 per la gara di ritorno di questi 32esimi di Coppa serie C.

PAGELLE

Catalani 5,5 – Le poche volte in cui viene chiamato in causa si dimostra pronto. Un po’ meno nei rinvii e soprattutto in occasione del goal nel finale, dove pasticcia in uscita su una palla innocua.

Mazzarini 7 – Gli avversari, nel primo tempo tirano poco, ma lui c’è sempre: preciso e attento. Buon inizio.

Lancioni 5,5 – Non è al meglio fisicamente e si vede. Spesso impreciso. Non è da lui.

Lotito 7,5 – La condizione può migliorare, però palla al piede e nei movimenti che fa per la squadra è davvero uno spettacolo. Bella prova impreziosita anche dal goal. Se il buon giorno si vede dal mattino…

Bartolucci 6 – Partita senza acuti. Di sicuro sa e può fare di più… Arriveranno tempi migliori.

Guerra 7 – Bella prova la sua, sia in fase difensiva che di impostazione… gli manca solo il goal.

Porcarelli 6,5 – Parte un po’ troppo contratto, ma poi si scalda e, soprattutto in fase di impostazione, sbaglia poco o nulla.

Tittarelli 7 – Gioca bene, più tranquillo del solito. Non è un caso che realizzi spunti e tiri come mai era successo nella scorsa stagione.

Signorelli 7,5 – Anche lui ci mette un po’ a entrare in partita, ma poi sfodera un’ottima prestazione: corsa, scatti e tiri… peccato realizzi solo un goal.

Giacchè 7 – Mai una giocata o un movimento fuori posto. Solo un miracolo del portiere avversario gli nega il goal. Unico neo in occasione della rete avversaria. Poco male comunque.

 

 

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento