JESI CALCIO A 5

serie c2: Jesi c5 – calcetto numana 3-3

Cronaca dell’incontro

Un pareggio con goal quello andato in scena alla Carbonari venerdì scorso. Anche in questo caso, purtroppo, i padroni di casa non sono stati capaci di gestire al meglio i vantaggi raggiunti di volta in volta nel cosro dell’incontro, a cominciare dall’uno a zero, fino all’incredibile tre a tre finale, regalato agli avversari su rigore, a trenta secondi dalla fine. Il Numana si è battuto con onore, in particolare il suo portiere Foresi, incontrando una squadra di casa che di certo ha disputato partite migliori, ma che comunque ha dato tutto quello che aveva, soprattutto nella ripresa.
La fortuna inoltre è stata piuttosto avara, un po’ come tutto il girone di ritorno dello Jesi C5. Ma tant’è, bisogna accettare i verdetti del campo.
 

Pagelle 

Catalani 7- Gli avversari non hanno tiratori eccezionali, lui però si fa trovare sempre pronto.

Lancioni 6,5- Partita onesta, senza acuti. Mezzo voto in più per un assist filtrante che avrebbe meritato una più degna conclusione.

Genangeli 6,5- Ruba e sradica diversi palloni in mezzo al campo.

Bonazza 5-Macchia una partita da sette con un’ingenuità all’ultimo minuto, che regala un rigore e quindi il pareggio agli avversari, in una partita praticamente già vinta… Peccato.

Porcarelli 6,5- Cerca di dare la scossa ai suoi compagni e i ritmi gusti. Poco servito sotto porta.

Bartolucci 6- Torna a macinare un buon gioco, ma gli errori davanti al portiere sono un po’ troppi, soprattutto visto il risultato finale.

Guerra 6- Poco impiegato nel corso del match. Di conseguenza non si segnala che per qualche contrasto.

Signorelli  7- Segna una doppietta, ma spreca anche tanto… Non è da lui.

Tittarelli 7- Mette il timbro sulla partita con un tiro libero beffardo, che poteva davvero essere fondamentale. Per il resto ci mette tanta voglia e, forse, anche troppa foga nella gestione del pallone.

Shkoza 9- Le sue piroette in strada, a notte fonda, sono degne del Lago dei Cigni. Pronto per Amici di Maria de Filippi.

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento