JESI CALCIO A 5

serie c2: jesi c5 – futsal ancona 3-5

Brutta battuta d’arresto per lo Jesi C5, che perde l’imbattibilità casalinga, nello scontro diretto contro il Futsal Ancona per 3 a 5, al termine di una gara emozionante e in bilico fino all’ultimo.

Nonostante la formazione di casa infatti abbia sempre dovuto rincorrere l’avversario nel risultato, c’è stato un momento nella fase centrale del primo tempo e, soprattutto a metà del secondo, quando grazie al goal di Bonazza lo Jesi si era portato sul 3 a 3, in cui sembrava davvero che la vittoria fosse alla portata. Invece così non è stato, anche perché dopo aver subito il quarto goal a 7 minuti dalla fine, Jesi ha rischiato il tutto per tutto con il portiere volante, una tattica che ultimamente aveva fruttato sempre almeno una rete. Anche il conto dei falli, 5 a 3 a favore di Jesi, poteva pesare moltissimo, ma il sesto fallo non è arrivato. Alla fine, è stato il Futsal a sfruttare al meglio la situazione, portandosi sul 5 a 3, e a quel punto i giochi ormai erano fatti.

Adesso la concentrazione dovrà andare necessariamente alla prossima partita e all’ennesimo scontro diretto contro l’Ankon C5.

 

Pagelle

Catalani 6- Sfortunato su un paio di goal per colpa di alcune deviazioni della difesa, ma è meno affidabile del solito.

Lancioni 7- Sostanzialmente il migliore in campo. Quasi impeccabile in difesa e abile nello smarcare e pescare i compagni con passaggi illuminanti.

Genangeli 7- Uno degli ultimi ad arrendersi, nonostante degli avversari veloci e abili a liberarsi. Realizza anche un gran goal in scivolata, al termine di una bella azione. Peccato alla fine non sia servito.

Bonazza 6,5- Nel primo tempo doveva fare di più. Nel secondo invece alza il ritmo ed è uno dei pochi che cerca la giocata. Segna un goal su calcio piazzato, aiutato da una piccola deviazione, che illude tutti. Bravo a metà.

Porcarelli 6- Si muove molto, ma perde troppi palloni in fase offensiva.

Mancini 5,5- Non si ripete sui livelli delle ultime apparizioni. Entra nei momenti più difficili della gara, ma non incide.

Bartolucci 6- Anche lui gioca una partita al di sotto della sua media. Corre tanto e ci prova in tutti i modi, ma il goal non arriva e anche i passaggi sbagliati e le palle perse sono un po’ troppi.

Signorelli 6,5- Timbra il cartellino come al solito, ma sia in fase difensiva che offensiva non dà il suo solito fondamentale contributo alla squadra.

Ristè 5,5- Non gioca molto, però anche lui non riesce ad invertire una partita nata storta.

Guerra 6- Prova a mettere corsa e dinamismo alla manovra troppo macchinosa della sua squadra. Si procura i soliti falli, ma niente di più.

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento