JESI CALCIO A 5

Coppa marche: Etabeta f.c.-Jesi c5 2-1

Jesi C5 perde 2-1 contro l’Etabeta F.C. ed esce mestamente dalla coppa di categoria.

Riporto qui di seguito il tabellino dell’incontro.

Risultato

Etabeta F.C.-Jesi C5 2-1

Marcatori

0-0 // 1-0 Pedinelli; 2-0 Tonucci; 2-1 Porcarelli

Cronaca della partita

Sconfitta non facile da digerire per Jesi, al termine di un incontro teso e nervoso, ma non cattivo. Il primo tempo si apre con le due squadre che si studiano, facendo girare palla. Gli jesini sembrano sentire particolarmente la partita, sbagliando qualche passaggio di troppo, proprio per colpa della tensione. Jesi sa bene che è costretta a vincere, e questo toglie tranquillità.Poi i nervi si distendono e l’incontro si svolge con delle buone azioni da ambo le parti, anche se l’Etabeta dimostra di avere un’arma in più: il portiere Palmucci, abile a disinnescare i tiri degli attaccanti avversari.  Il primo tempo si chiude a reti inviolate.

Nella ripresa, arriva subito la rete dell’Etabeta, sugli sviluppi di un calcio piazzato, Pedinelli elude la marcatura e trasforma. La strada si fa davvero in salita per Jesi, che però non si fa prendere troppo dalla foga, cercando di riorganizzare le idee e così, piano piano, prende in mano le redini della partita. Dal decimo al ventesimo del secondo tempo sia il momento migliore per la squadra ospite, capace di creare quattro nitide palle goal, una addirittura clamorosa con Signorelli, che però non vanno a buon fine e non riaprono una partita sempre più stregata. Il tempo trascorre inesorabile e spinge Jesi sempre più in avanti, lasciando spazi agli avversari, che infatti colpiscono ancora con Tonucci, che segna da posizione defilata, anche con la complicità del portiere Shkoza. Porcarelli segna il goal della bandiera a due minuti dalla fine. Ma ormai altri due goal sono impossibili da realizzare. Finisce così. Jesi esce a testa alta e deve guardare avanti, dedicandosi anima e corpo al campionato che lo vede fin qui protagonista.   

Pagelle

Shkoza 5- Brutta partita, troppo nervosismo ed errori che pesano, come quello sul due a zero. Anche la traversa gli dà una mano. Può fare di più.  

Lancioni 6,5- L’avversario è di quelli tosti, ma comunque non si scompone, riuscendo dove molti suoi compagni sbagliano.

Genangeli 6- Stranamente in affanno, sbaglia diversi palloni in impostazione, non da lui.

Porcarelli 6,5- Oltre al goal, cerca di dare ordine alla manovra. Un po’ troppo morbido nei contrasti.

Mancini 6- Cerca di supplire con la sua esperienza al nervosismo dei compagni. Non sempre ci riesce ma è tra gli ultimi ad arrendersi.

Bartolucci 5,5- Il primo goal pesa sulla prestazione. Fatica a trovare varchi in attacco e i compagni liberi. Serataccia.

Guerra 6- Entra e prova a dare velocità alla manovra e peso in attacco. Il suo lo fa.

Signorelli 5- Stavolta il goal proprio non arriva. La palla sprecata dell’1-1 ha dell’incredibile. Di certo il campo non aiutava, ma da lui ci si aspetta sempre la zampata vincente. 

Tittarelli 5- Entra e gioca con il freno tirato, quasi intimorito dagli avversari e il suo gioco ne risente. Mai pericoloso, sbaglia molti passaggi.

Ristè 6- Si muove molto e cerca di far salire la squadra. Gli avversari non gli concedono nulla, ma almeno ci prova.

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento