JESI CALCIO A 5

Jesi c5-Pietralacroce ’73 4-0

Jesi C5 liquida la pratica Pietralacroce con un secco 4-0, maturato con due goal per tempo.

Riporto qui di seguito il tabellino dell’incontro.

Risultato

Jesi C5-Pietralacroce ’73 4-0

Marcatori

1-0; 2-0 Signorelli// 3-0 Ristè; 4-0 Lancioni

Cronaca della partita

Un incontro giocato alla grande dalla formazione jesina, che scende in campo decisa e concentrata come non mai. Grazie al giusto approccio alla gara, gli avversari del Pietralacroce sono schiacciati per oltre venti minuti, senza riuscire praticamente ad opporsi. Il vantaggio siglato da Signorelli dopo appena 3 minuti, non può che agevolare la formazione di casa, che infatti macina un gran gioco. Il bis arriva al 18esimo, grazie a Porcarelli che controlla bene nell’area avversaria subendo fallo: rigore. Signorelli non perdona neanche stavolta. Bomba centrale e due a zero. Potrebbero arrivare altre segnature, ma il primo tempo finisce così. 

Il secondo tempo vede una timida reazione da parte degli avversari, ma lo Jesi non si lascia schiacciare, realizzando il terzo goal con Ristè, che timbra il cartellino dopo un’azione insistita e l’assist di Bartolucci. Solo i falli permetto agli avversari di arginare gli jesini. E infatti arriva al 25esimo un tiro libero, sprecato però da Tittarelli, anche se di poco. E’ questa l’unica frazione di gioco in cui lo Jesi cala leggermente e il Pietralacroce tenta di approfittarne. Ma le azioni sono piuttosto confuse da ambo le parti. Ed è proprio al termine di una di queste, che matura il quarto goal di Lancioni, abile a risolvere come meglio non si potrebbe una serie di tentativi jesini, sparando un tiro preciso con il portiere fuori dai pali. Sul quattro a zero, solamente i tiri iberi potrebbero far rientrare in gara gli avversari, ma gli jesini non li concedono, nonostante il conto dei falli sia pericolosamente alto. Termina così una partita davvero bella per Jesi, che la proietta al terzo posto in solitaria, a soli due punti dalla vetta. Adesso sotto con il ritorno di coppa contro l’Etabeta di lunedì.

Pagelle

Catalani 7,5- Mezzo voto in meno solo per la gestione dei rinvii, che dovrebbero essere più veloci e tesi. Ma per il resto mette davvero la saracinesca alla porta e dirige al meglio la difesa.

Lancioni 7- Oltre al goal che chiude l’incontro, gioca una partita dinamica e senza sbavature.

Genangeli 8- Davvero impeccabile in fase difensiva. Sradica cento palloni agli avversari e ne intercetta altrettanti. Un valore aggiunto preziosissimo.

Porcarelli 7,5- Giocatore finalmente ritrovato. Grande tecnica offensiva e difensiva. Corre anche tanto. Gli manca solo il goal, anche se si procura un rigore.

Mancini 7- Partita di sostanza senza acuti, ma comunque senza errori.

Bartolucci 7,5- Corre e distribuisce palloni. Bello l’assist per Ristè in occasione del goal. Insostituibile.

Guerra 7- Gli avversari sono tosti e picchiano duro, ma lui non si lascia intimorire. Tanta corsa e movimenti azzeccati.

Signorelli 8- Il migliore assieme a Genangeli. Due goal e un peso infinito in fase offensiva. Un po’ più disordinato nel contenimento, ma sono dettagli.

Tittarelli 6- Stavolta non lascia il segno sulla partita come al solito. Sbaglia un rigore in un momento delicato della partita, in cui gli avversari tentavano di rialzare la testa.

Ristè 7- Bella prova, impreziosita dal goal. Protegge bene la palla e fa salire la squadra in maniera ottimale.

Trackback dal tuo sito.

Lascia un commento